Presenteremo le composizioni didattiche del Maestro Lebole, dando così avvio ad un progetto che prevede l’esecuzione dell’ opera omnia da lui composta e la registrazione discografica della stessa.

I brani verranno eseguiti·dai docenti dell’Accademia e da alcuni alunni del Maestro Lebole.

Prog_sala__1_concerto_Romeo

Romeo Lebole

Nato a Genova, si è diplomato in Clarinetto e in Composizione al Conservatorio “N. Paganini” ed in “Musica corale e Direzione di coro” al Conservatorio “A. Vivaldi” di Alessandria. Si è perfezionato nelle tecniche compositive della musica contemporanea frequentando corsi tenuti da F. Donatoni, L. De Pablo, E. Nunes, I. Fedele e A. Solbiati. Ha anche studiato la direzione d’orchestra ed il contrappunto con i maestri Gazzani, Arrivabeni e Farina, a Torino e a Milano. Parallelamente ha svolto attività cameristica, dedicandosi al repertorio novecentesco ed ha fatto parte del “Berberian Ensemble”, specializzato nell’esecuzione di musiche di L. Berio, con il quale ha ottenuto il primo premio al concorso “Città di Stresa”. Ha avuto collaborazioni con l’Azienda Teatrale Alessandrina e con la Filarmonica di Chiavari. Ha altresì svolto attività di direttore di coro ad Arenzano e a Savona. Nel 1997 ha conseguito con il massimo dei voti il diploma di “Strumentazione per banda” sotto la guida del maestro Carlo Pirola, presso il Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano. Ha diretto alcune bande musicali liguri e ha fatto arrangiamenti e trascrizioni di canzoni e di brani operistici e d’autori classici.; ha composto brani originali, di linguaggio contemporaneo, per “Symphonic band”. Presso la Scuola Civica di Milano – sezione musica contemporanea – ha seguito i corsi biennali d’analisi musicale, tenuti dai docenti Borio e Reggiani ed il laboratorio di composizione del maestro Bonifacio, specializzandosi nelle tecniche di produzione dei nuovi suoni per strumenti a fiato e nelle relative grafie.

Con la “Fantasia microtonale” si è classificato primo al concorso “Compositori liguri” indetto dalla G.O.G. Ha scritto numerose composizioni vocali, solistiche e corali, strumentali, cameristiche e sinfoniche. Da venticinque anni svolge attività didattica, dapprima nelle scuole private e medie statali, e dal 1998 – dopo superamento dei Concorsi ordinari per esami e titoli, a cattedre nei Conservatori di Musica per le classi di “Armonia e Contrappunto” e di “Teoria, Solfeggio e Dettato Musicale”- al Conservatorio “G. Nicolini” di Piacenza, dove attualmente è docente di quest’ultima materia. Negli ultimi anni si è dedicato alle composizioni per bambini e per la didattica.

Programma

·Principessa di un mare lontano

– La Farfallina e l’Elefante

– Il gattino sul comò

– Fughetta

– Sette quadretti thailandesi (All’ombra di giunchi – La Pagoda d’oro – Il Teatrino di Trat – La città delle scimmie – Il mercato galleggiante – Il Buddha di smeraldo – Sul ponte Naga)

– Si satchanalai

– Quintetto per fiati

– La bambola di pezza

– Girotondo

– Valzer

– Quel giorno d’autunno

Letture a cura di Lazzaro Calcagno

Pianoforte:
Sonia Moregola, Alberto Perfetti, Giovanni Piana, Isabella Pisoni, Piotr Zygulski

Clarinetto:·
Matteo Bariani

Flauto:
Fedrico Vallerga

Violino:
Luca Soi

Violoncello:
Edoardo Valle

Oboe:
Luca Tarantino

Clarinetto basso:
Igor Barra

Corno:
Davide De Ferrari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *