ivetta Martos

  • canto lirico
  • canto moderno

 

 


Yvetta Martos, nata in Ungheria, ha compiuto gli studi presso il Conservatorio Franz Liszt di Pècs, diplomandosi brillantemente nel 1998.

Sempre in Ungheria ha iniziato lo studio del canto lirico con la prof.ssa Irén Sass, che tramite la sua arte nell’insegnamento, le ha trasmesso una profonda passione che la porterà a dedicarsi completamente a questa materia nei suoi diversi aspetti. In seguito ha frequentato i corsi di perfezionamento sotto la guida di Dorothea Chryst e Martin Gantner presso il Conservatorio Hochschule für Musik Nürnberg-Augsburg di Augsburg (Germania), dove ha vinto una borsa di studio classificandosi prima ad un concorso per voci liriche. Successivamente ha approfondito svariati aspetti dell’interpretazione liederistica frequentando corsi di perfezionamento tenuti da Rudolf Jansen, Brigitta Fassbänder ed Edith Wiens.

Negli anni 2000-2003 ha seguito il corso di arte drammatica sotto la guida di Stefan Spiess e Christian Phyrr, debuttando nel ruolo di Elisabetta nell’opera “Il matrimonio segreto” di Cimarosa. Contemporaneamente ha approfondito lo studio della musica sacra di J. S. Bach e F. Haendel con il professor James Taylor.

Nel 2003 ha partecipato al corso di “vocalità nel melodramma italiano” con Margareth Baker-Genovesi. Dal 2004 ha proseguito gli studi in Italia, nella città di Genova presso l’accademia “Spazio Musica” sotto la guida della prof.ssa Gabriella Ravazzi. In seguito presso il conservatorio Niccolò Paganini ha frequentato il corso superiore Sperimentale di Diploma Accademico di 2° livello di Canto cameristico-solistico con la prof.ssa Carmen Vilalta e M° Massimiliano Damerini.

Yvetta Martos ha svolto intensa attività concertistica in Ungheria, in Germania in Inghilterra ed in Italia, dedicandosi al repertorio sacro barocco a lei particolarmente caro (Oratorio di Natale, Messa in si minore, Passione secondo Giovanni e Passione Secondo Matteo di J. S. Bach, Il Messiah di Händel e i Magnificat di Vivaldi, Durante e Albinoni, ecc.), a quello classico, interpretando molte messe di W. A. Mozart,e a quello liederistico (Brahms, Schubert, Schumann, R. Strauss, Wolf, Grieg, ecc.) riscuotendo sempre grande successo di pubblico e critica.

Inoltre nell’ambito del repertorio operistico ha debuttato diversi ruoli in molti teatri della Germania, dell’Ungheria e della Cecoslovacchia. Tra i quali: Frasquita (Bizet-“Carmen”), Papagena, Despina (Mozart-“Die Zauberflöte”, “Così fan tutte”), Adele (J. Strauss-“Il Pipistrello”), Rosina (Rossini-“Il barbiere di Siviglia”), Juliette (Gounod-“Romeo et Juliette”), Oscar, Gilda (Verdi-“Un ballo in maschera”, “Rigoletto”), Musetta (Puccini-“La Bohéme”), Norina (Donizetti-“Don Pasquale”) Cunegonde (Bernstein-“Candide”).

Accanto alla sua presenza artistica insegnò solfeggio con il Methodo Kodàly per bambini alla scuola Statale di Musica di Franz Liszt in Ungheria, collabora col diversi cori, come preparatrice vocale, tra cui con la Cappella Musicale della Cattedrale di San Lorenzo (Genova). Dal 2006 insegna canto all’Accademia Musicale Teresiana di Arenzano.

 

sito: www.yvettamartos.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
Website